FIUME TUSCIANO – L’INTERVENTO DI SOUTH LAND E FIPSAS SALERNO

No Rating

Il fiume Tusciano è finito in uno stato preoccupante di secca, un disastro ambientale che ha visto una moria di anguille senza precedenti in Campania. Il puntuale intervento delle Guardie Volontarie Ambientali e Ittiche del South Land e della FIPSAS di Salerno, ha evidenziato la disperata situazione.

I controlli sono stati effettuati nella zona di Tavernola vicino Battipaglia, dove è stata notata la totale assenza dell’acqua nel letto del fiume.

Un notevole numero di anguille sono rimaste intrappolate in mezzo ad uno sbarramento naturale da un flusso d’acqua proveniente da un canale di irrigazione della zona del fiume Sele, l’acqua del canale ottundeva la vista agli animali, ed i tentativi di salvarle sono andati a vuoto.

Le due associazioni sempre attive sul territorio hanno richiesto agli organi competenti un tavolo tecnico al fine di risolvere la situazione.

Di seguito le foto dell’intervento realizzato in queste settimane dalle guardie.

Tusciano 3 Tusciano 2 Tusciano 1Tusciano 4Tusciano 5

Tags